Swaps

 

Swaps

Swaps


Cavallo da corsa di razza purosangue inglese, campione negli USA nato l’1 marzo 1952 e deceduto il 3 novembre 1972.

Generato da Khaled e Iron Reward, Swaps fu allevato dal suo proprietario Rex C. Ellsworth e allenato da Mesh Tenney.

La sua carriera agonistica iniziò nel 1954, quell’anno vinse 3 corse su 6 partenze tra cui la June Juvenile Stakes, il 19 gennaio del 1955 vinse i San Vicente Stakes, la prima di una serie positiva (9 vittorie consecutive), tra cui la Santa Anita Derby, American Derby, Californian Stakes ed il Kentucky Derby con a bordo il fantino Willie Shoemaker, battendo il favorito Nashua, che sostenuto dal suo pubblico ansioso di rivendicare la sua sconfitta precedente, fu istituito un match tra i 2 cavalli dotato $ 100,000 a Washington Park.

Il 31 agosto 1955 fu disputato il match, di cui Swaps ne uscì sconfitto a causa di un infortunio subito il giorno prima su una pista bagnata. Il tempo di Nashua fu 2:04 1/5, nettamente più lento rispetto Swaps nel Kentucky Derby ( 2:01 4/5).

Nel 1956 dopo un’operazione e quasi 6 mesi di riabilitazione, Swaps tornò a correre vincendo 8 corse su 10 partenze tra cui Santa Anita Handicap, American Handicap e Hollywood Gold Cup, quell’anno fu anche nominato Horse of the Year e chiuse la carriera agonistica con 19 vittorie 2 secondi posti e 2 terzi posti, con un guadagno di $ 848,900.

Da stallone Swaps generò diverse decine di figli tra cui Chateaugay, vincitore del Kentucky Derby e Belmont Stakes 1963. Nel novembre del 1972 Swaps morì all’età di 20 anni e fu sepolto a Spendthrift Farm, in seguito i suoi resti furono spostati al Kentucky Derby Museum.


Vittorie importanti

  • San Vicente Stakes (1955)
  • Santa Anita Derby (1955)
  • Californian Stakes (1955)
  • American Derby (1955)
  • Broward Handicap (1956)
  • Sunset Handicap (1956)
  • American Handicap (1956)
  • Argonaut Handicap (1956)
  • Hollywood Gold Cup (1956)
  • Washington Park Handicap (1956)
  • Kentucky Derby (1955)

Premi

  • United States Horse of the Year (1956)

Onori

  • United States Racing Hall of Fame (1966)
  • #20 – Top 100 U.S. Racehorses of the 20th Century
  • Life-size statue at Hollywood Park Racetrack
  • Interred – Kentucky Derby Museum at Churchill Downs
  • Swaps Stakes held at Hollywood Park Racetrack

Pedigree di Swaps

Khaled Hyperion Gainsborough
Selene
Eclair Ethnarch
Black Ray
Iron Reward Beau Pere Son-in-Law
Cinna
Iron Maiden War Admiral
Betty Derr

Kentucky Derby 1955

Lascia un commento

*