Ruffian

 

Ruffian

Ruffian


Cavallo da corsa di razza purosangue inglese, campione negli USA nata a Kentucky il 17 aprile 1972 e deceduta a Hempstead il 7 luglio 1975.

Generata da Reviewer e Shenanigans. Ruffian fu allevata dal suo proprietario Stuart S. Janney e Barbara P. Janney, allenata da Frank Y. Whiteley e montata dal fantino Jacinto Vasquez.

Nella sua breve carriera agonistica vinse 10 corse consecutive, spesso con ampio margine di vantaggio (8 lunghezze in media). Iniziò la carriera agonistica a 2 anni con una vittoria al debutto per 15 lunghezze, nella sua seconda partenza, Fashion Stakes-G3, batté le migliori coetanee con quasi 7 lunghezze di vantaggio. Nella sua terza corsa, Astoria Stakes-G3 vinse per 9 lunghezze, nella quarta Ruffian affrontò un’altra femmina di classe superiore di nome Hot n Nasty, durante la corsa si ritrovarono fianco a fianco e fu la prima ed ultima volta in cui Vasques dovette usare la frusta, Ruffian reagì all’impulso e andò in testa, vinse per 2 lunghezze (il 3° cavallo era dietro di 22 lunghezze). Il 27 agosto del 1978, vinse la sua 5° corsa nella  Spinaway-G1 segnando il record della pista. A 3 anni vinse un’ Allow e successivamente la Comely Stakes-G3, poi completò il New York Triple Tiara che a quel tempo era costituito da Acorn-G1 vinta per 8 lunghezze, Mother Goose-G1 vinta per 13 lunghezze e Coaching Club American Oaks-G1 vinta per 2 lunghezze. Il 6 luglio 1975 si organizzò allora un match con il puledro Foolish Pleasure imbattuto in 7 corse e vincitore del Kentucky Derby a Belmont Park, ben 50.000 spettatori assieparono la platea, mentre 18 milioni di persone seguirono in diretta “la battaglia dei sessi”: il puledro più veloce contro la puledra più veloce. Jacinto Vásquez, fantino di entrambi i cavalli, decise di salire su Ruffian ritenendola più veloce, mentre Braulio Baeza era su Foolish Pleasure. Nonostante una partenza incerta Ruffian andò presto al comando e condusse fino ai primi 500 metri, dove accadde l’impensabile, la puledra perse l’azione e deviò all’esterno appoggiandosi al rivale, mentre il fantino cercava di fermarla, Foolish Pleasure si avviò solitario al traguardo mentre si delineava la dimensione della tragedia, Ruffian aveva distrutto i sesamoidi dell’anteriore destro. La puledra subì un intervento che purtroppo risultò vano, per cui i proprietari ne disposero l’abbattimento per evitarle ulteriore dolore. Ruffian fu seppellita a Belmont Park, con la testa rivolta verso il palo che per ben 10 volte l’aveva decretata “Regina della pista”. Nella sua breve carriera agonistica Ruffian vinse $ 313,428 e fu eletta al National Museum of Racing and Hall of Fame nel 1976.


Vittorie importanti

  • Fashion Stakes (1974)
  • Astoria Stakes (1974)
  • Spinaway Stakes (1974)
  • Sorority Stakes (1974)
  • Comely Stakes (1975)
  • Acorn Stakes (1975)
  • Mother Goose Stakes (1975)
  • Coaching Club American Oaks (1975)

Premi

  • U.S. Champion 2-Yr-Old- Filly (1974)
  • 4th U.S. Triple Tiara Champion (1975)
  • U.S. Champion 3-Yr-Old- Filly (1975)

Onori

  • National Museum of Racing and Hall of Fame (1976)
  • #35 – Top 100 U.S. Racehorses of the 20th Century
  • #1 – Top U.S Female Racehorse of the 20th Century
  • Ruffian Handicap at Belmont Park
  • TV Film: Ruffian (2007)

Pedigree di Ruffian

Reviewer Bold Ruler Nasrullah
Miss Disco
Broadway Hasty Road
Flitabout
Shenanigans Native Dancer Polynesian
Geisha
Bold Irish Fighting Fox
Erin

Ruffian vs Foolish Pleasure

Lascia un commento

*